Giornata Agostiniana Annuale

Sharing is caring!

Alle Comunità e ai singoli Confratelli
Il Consiglio provinciale del 3-6 sett. 2018 ha chiesto che in ogni nostra Comunità e Casa si celebri un giornata Agostiniana nella domenica più vicina al 13 novembre giorno della nascita del S. P. Agostino e festa dei Santi dell’Ordine.
E’ quanto mai opportuno inserire nel già affollato calendario delle varie giornate “ecclesiali e sociali” questa celebrazione prevista anche dalle convenzioni che regolano l’affidamento all’Ordine delle parrocchie. E’ opportuno perché è occasione di accrescere la conoscenza e quindi la collaborazione con i laici che gravitano attorno alle nostre comunità conventuali e parrocchiali.

Suggerimenti per tematiche da presentare ed approfondire:
– il significato escatologico della vita religiosa e religiosa sacerdotale ben si intona con i testi proposti dalla XXXIII Domenica del T.O. (18 novembre), i quali parlano del mondo che passa (Dan 12,1-3, Mc 13,24-32), del Regno futuro inaugurato da Cristo (Eb 10,11-14) riservato a coloro che rimangono fedeli;
– i religiosi (monaci, frati, chierici, …), con la professione dei voti vogliono accentuare e testimoniare tale attesa propria della rivelazione cristiana con la impronta specifica (carisma) vissuta dal proprio fondatore;
– S. Agostino, monaco e vescovo, con la sua esperienza e con il carisma lasciato ai suoi seguaci, realizza appieno quello che deve caratterizzare il vero discepolo: “stare con Lui (Gesù) e andare a predicare” (Mc 3,14-15);
– noi Agostiniani Scalzi ci proponiamo la fedeltà all’ideale evangelico ed agostiniano e desideriamo testimoniarlo alle persone tra le quali viviamo;
– può essere opportuno anche un riferimento storico alla nostra presenza in un determinato luogo;
– attualmente le nostre comunità sono presenti in Italia (13); Camerun; Brasile; Filippine; Paraguay; Viet-Nam.

Ringraziamo per la collaborazione ricevuta attraverso singoli benefattori, associazioni parrocchiali, gruppi, movimenti e chiediamo una particolare a attenzione per portare a termine la costruzione del seminario in Camerun e il mantenimento agli studi di quanti si preparano al sacerdozio nello studentato internazionale di Roma.
Desideriamo far conoscere meglio la ricchezza della spiritualità di S. Agostino anche con la rivista “Presenza Agostiniana” e con altre pubblicazioni ed iniziative.
Chiediamo la preghiera per la nostra perseveranza e miglioramento.
Auspichiamo che anche nelle nostre comunità ecclesiali, sterili da diversi anni, venga accolta la vocazione a seguire il vangelo di Gesù nella forma propria del nostro Ordine religioso.

Ogni comunità studierà iniziative pratiche (preghiere mensili, laboratori missionari, conferenze periodiche, costituzione “amici di S. Agostino”, Terziari, permanenza presso le nostre case dei professi dello studentato di Roma, ecc …) e si impegnerà alla loro realizzazione.

Intenzione di preghiera per la “giornata” (e non solo):
“Ringraziamo il Signore per la presenza in mezzo a noi dei frati Agostiniani Scalzi, chiediamo per essi entusiasmo e perseveranza; preghiamo che le loro comunità si arricchiscano di autentiche nuove vocazioni e che da parte nostra non vengano mai a mancare solerte e costante collaborazione e sostegno”.

00
October 29, 2018