La Rete n. 19

Sharing is caring!

La Rete OAD Italia
(n. 19 – aprile 2017)

Verso il Capitolo generale (IV)

Il 13 marzo u.s. i confratelli di Genova e Torino si sono ritrovati alla Madonnetta (Genova) per un incontro di riflessione in preparazione alla Pasqua ed al Capitolo generale. Due eventi interdipendenti poiché la Pasqua dell’Ordine passa necessariamente attraverso la Pasqua degli individui che lo compongono. Riportiamo in sintesi alcuni interventi.
– Essere innamorati di Gesù Cristo è la garanzia di ogni autentico rinnovamento, da non identificare illusoriamente con un facile ma superficiale cambiamento. Tale amore deve essere continuamente vivificato anche con sussidi oggi un po’ troppo trascurati: esercizi spirituali, incontri comunitari, meditazione, ecc …
– Il Capitolo si svolgerà nel tempo pasquale: è confortante credere che i capitolari, raccolti come i primi discepoli nel cenacolo di Gerusalemme, saranno visitati dal Risorto che torna ad incoraggiare ed inviare alla missione; che dona lo Spirito di discernimento, di fortezza e di consolazione.
– Uno sguardo agli ultimi anni della nostra storia rivela mancanza di progettazione e di collaborazione fra organismi di governo, superiori e confratelli. Si auspicano maggiore intraprendenza, mobilità, interscambio, presenza anche fisica dei vari responsabili, puntuale verifica, …
– Rischiano di essere dimenticate le sorgenti del carisma agostiniano per cui si deve approfondire la conoscenza di S. Agostino e dei confratelli che in passato ne hanno vissuto e tramandato più fedelmente lo spirito.
– Occorre precisare meglio le motivazioni, i requisiti, le modalità che regolano la collaborazione dei religiosi in Province diverse da quelle in cui sono giuridicamente iscritti.
– Nel programmare e nell’eleggere si tengano presenti le direttive della Chiesa chiamata, innanzitutto, ad evangelizzare.
– Il testo attuale delle Costituzioni risulta valido anche se bisognoso di aggiornanti, semplificazioni, precisazioni. Si auspica quindi che sia ritenuto e consultato come irrinunciabile punto di riferimento.
– Nonostante le innegabili difficoltà del momento presente si riconferma la speranza e la fiducia in un rinnovato e costante passo in avanti. Speranza e fiducia che trovano fondamento in Dio e nella rettitudine dei confratelli.

Notizie

– E’ giunta nelle comunità la pubblicazione autobiografica curata da P. Giuliano Del Medico in occasione del suo 80° compleanno. Rinnovati auguri.
– Un sollecito alle comunità che ancora non hanno provveduto a versare l’importo che annualmente si chiede per sostenere le attività della Provincia d’Italia.
– Si ha notizia che la stabilità del complesso conventuale attiguo al santuario di Valverde (Catania) è sempre più precaria e desta serie preoccupazioni.
21 marzo – A Marsala (TP) si sono riuniti i Confratelli di Valverde (CT), Palermo e Marsala per il ritiro spirituale di Quaresima. La gioia dello stare insieme si è notata in tutti dal Decano dell’Ordine, P. Vincenzo Sorce, e dal Vice P. Cherubino Falletta fino ai più giovani, futuro dell’Ordine. Coordinatore è stato il Priore e Parroco di Valverde P. Nei Simon.
-25 marzo – Il santuario della Madonnetta ospita l’immagine peregrinante della Madonna di Fatima. Con l’occasione si ricorda il 380° della consacrazione di Genova a Maria. Affidamento caldeggiato dal fondatore P. Carlo Giacinto. Celebra il Vicario generale della arcidiocesi, diversi sacerdoti; presenti delegati delle autorità civili e molti fedeli.
– 30-31 marzo – Sempre alla Madonnetta riunione del Consiglio provinciale.

LA CELEBRAZIONE DELLA PASQUA DEL SIGNORE CI RINNOVI NELLA FIDUCIA E NELL’IMPEGNO
AUGURI

Per comunicare con “LA RETE” e riceverla via mail scrivere a : agostinianosequereme@gmail.com

a cura di fr.A.G.

0
0
March 28, 2017